News

Le Terrazze di Zighidì
27 Mar

Pantelleria: parte ‘Noi (R)Esistiamo’, per i ragazzi delle scuole durante l’isolamento

Assessore Parisi: ‘Disegni, poesie, saggi brevi o video, così i nostri ragazzi lasceranno testimonianza di come stanno vivendo questo periodo e di cosa vorranno fare dopo il virus.’

L’Assessorato alla Pubblica Istruzione, in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Culturali e Giovanili, ha pensato di promuovere un’attività da far svolgere ai bambini delle scuole primaria e secondaria di primo livello in questi giorni in cui le attività didattiche sono sospese.

Il nome del progetto è “Noi (R)Esistiamo” e l’attività consiste nell’elaborazione di un disegno, di una poesia, di un saggio breve o di un breve filmato in cui descrivere il modo in cui si sta trascorrendo questo periodo o cosa si vorrebbe fare una volta superato questo periodo di emergenza.

Questo è un momento non facile per i bambini e i ragazzi che sono stati costretti dall’emergenza sanitaria a cambiare la quotidianità e, stando in casa, assorbono le paure e le ansie dei genitori.

L’attività si prefigge lo scopo di tenerli impegnati nella realizzazione di tali elaborati, sforzarli ad esprimere le loro emozioni e, in questo modo, esorcizzare le paure.

Alla fine dell’emergenza, ogni alunno potrà scegliere fino a due elaborati da far pervenire al Comune per il tramite delle scuole.

Il Comune allestirà una mostra con tutti gli elaborati e, previa liberatoria firmata dai genitori, si farà carico di pubblicare e distribuire gli elaborati ricevuti.

La pubblicazione sarà suddivisa in quattro sezioni: “Disegni”, “Poesie”, “Saggi brevi” e “Filmati”.

Nei prossimi giorni le scuole, che ringraziamo per la collaborazione che forniranno, inviteranno i genitori a suggerire ai figli di impegnarsi in questa attività.

L’Assessore alla Pubblica Istruzione

Angelo Parisi

Fonte: https://www.ilgiornaledipantelleria.it

Lascia una Risposta