Grotta di Benikulà

E’ raggiungibile percorrendo una strada asfaltata che si incrocia sulla sinistra lungo la strada principale che dalla contrada di Sibà scende verso Scauri.
21 Gen

Grotta di Benikulà

E’ raggiungibile percorrendo una strada asfaltata che si incrocia sulla sinistra lungo la strada principale che dalla contrada di Sibà scende verso Scauri. Dopo il parcheggio è necessario proseguire a piedi lungo un sentiero che si snoda nella macchia mediterranea, lo stesso che conduce al Passo del Vento. La Grotta di Benikulà, conosciuta anche come bagno asciutto, si può considerare una vera e propria sauna naturale. Composta da due vani: una parte esterna, composta da sedili in pietra con ampia vista sulla piana del Monastero e la parte interna della grotta nella quale, attraverso una spaccatura nella roccia, fuoriesce vapore acqueo ad intermittenza, ad una temperatura di circa 40 gradi. I vapori sono stati analizzati dall’Università di Palermo e ne sono stati provati gli effetti curativi.

Per poterne fruire al meglio si consiglia di munirsi di costume, telo mare e acqua.

Fonte: http://www.visitpantelleria.com

Lascia una Risposta